Un territorio sulla sponda del torrente Scrivia con un terreno di medio impasto, alluvionale e particolarmente fertile, caratterizzato dalla coltivazione di prodotti agricoli di qualità quali: patate, cavoli, spinaci, sedano, zucchine, zucche, peperoni, pomodori, fagioli, aglio, cipolle, e tanti altri ortaggi, oltre a frutta pregiata come angurie e meloni. Proprio questi ultimi sono uno dei vanti del comune di Isola Sant’Antonio. Raccolto da luglio a metà settembre, la sua produzione viene tramandata da padre in figlio a partire dagli anni ‘50, periodo in cui si inizia la sua coltivazione.